COme farsi crescere la barba

Come farsi crescere la barba

Per gli uomini di molti paese nel mondo, avere una barba folta e ben curata è indice di virilità. Ma per far si che la propria barba sia veramente al top, ci vogliono molte cure abbinate a molta pazienza. Questo vale soprattutto quando la crescita della barba non dipende solo da noi, ma anche da fattori quali la genetica e la salute fisica.

Se sei tra quelli che desiderano avere una barba lunga e folta, continua a leggere questo articolo, perché in esso saranno elencati alcuni consigli e accorgimenti utili da seguire e mettere in pratica.

Prendersi cura del proprio corpo

Lo stato di salute dei capelli e della barba sono strettamente correlate a quello del resto del corpo. Quindi, l’alimentazione che seguiamo influisce in maniera notevole, come per esempio le proteine che ingeriamo, le quali sono fondamentali per la proliferazione dei bulbi piliferi.

A tal proposito, mangiare molto più pesce, uova e frutta secca. Anche lo stress è un fattore che incide molto sulla nostra barba e i capelli. Infatti, esso purtroppo è la causa della perdita dei capelli e di conseguenza anche dei peli della barba.

Il consiglio è quello di concedersi il giusto riposo, aumentare le ore di sonno durante la notte. La giusta cura della pelle può favorire la ricrescita dei peli, quindi eseguire delle pulizie del viso e applicare delle creme idratanti.

Impegno e costanza durante la fase di crescita

Durante questa fase delicata, per molti uomini si para davanti la tentazione di radere del tutto la barba. Perché? In questo periodo quest’ultima raggiungerà una lunghezza che porterà ad un fastidioso prurito che si protrae per giorno e notte.

Bisogna avere pazienza e sopportare la situazione. Infatti, passate quattro settimane dall’ultima rasatura, la barba avrà una lunghezza tale da rendere i peli morbidi e soffici, così che la voglia di grattarsi svanirà del tutto.

Lasciare la barba in pace

Nei primi mesi, la barba avrò l’aspetto di un grande cespuglio disordinato che cresce sul viso, ma una volta che la si darà una forma e un taglio, apparirà sicuramente più ordinata. Quindi bisogna resistere alla tentazione di prendere forbici e rasoio. Se crescerà in modo disordinato, sarà anche molto più uniforme.

Assumere integratori e vitamine

Come già menzionato in precedenza, un’alimentazione equilibrata aiuterà la barba a crescere forte e sana. Quindi mangiare molta frutta e verdura, con l’aiuto di integratori e vitamine.

Ovviamente, prima di procedere, chiedere sempre il parere del medico, che vi aiuterà a seguire un’alimentazione sana.

Prendersi cura della barba

Dopo che sarà passato un mese, si potrà iniziare a pensare quale forma potrà avere la barba. Insieme a questo, prendere l’abitudine di pettinarla e applicare anche olio da barba, in modo da renderla morbida e lucida.